Rifugio Brasca Val Codera | Rifugi di Lombardia TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri
Mt. 1304

Rifugio Brasca

Il Rifugio Luigi Brasca sorge in una conca di prati e boschi nell’incontaminata Alta Val Codera. Circondato da cime grandiose, come il Pizzo Ligoncio e la Punta Sfinge, è la prima tappa del famoso trekking “Sentiero Roma” che porta nel cuore del massiccio del Masino-Bregaglia. La lunga camminata per arrivare al rifugio da Novate Mezzola, mostra all’appassionato di montagna una varietà di flora e fauna notevole, oltre che la possibilità di visitare l’ultimo paese delle Alpi stabilmente abitato tutto l’anno non raggiungibile da strade. Elisabetta Mirco e il morbido cane Basell sono felici di poter condividere con chiunque abbia voglia di passare del tempo al Brasca la loro passione per la montagna e per l’ospitalità: la cura dell’ambiente, l’amore per la buona cucina e la scelta di mantenere vive le tradizioni locali con prodotti genuini convivono con il senso di accoglienza semplice e antico della gente di montagna.
Galleria fotografica
Servizi
Posti Letto: 40 Posti Pranzo: 50 Posti Tavola Esterni: 30 Sconti Cai Sconti Per Gruppi E Famiglie Apertura Su Richiesta Prezzo Mezza Pensione: da 44 €€ a 52 €
  • Solo a Piedi
  • Animali Ammessi
  • Internet
  • Copertura GSM
  • Vendita Sacco Lenzuolo
  • Lenzuola Disponibili
  • Acqua Calda
  • Luce
  • Doccia
  • Prodotti Tipici
  • Selezione vini in Bottiglia
  • Menù per vegetariani
  • Menù per intolleranti
  • Bike Hotel
Punti di forza
Ambiente incontaminato, luogo ideale per relax o avventure in media/alta quota
1° tappa del trekking "Sentiero Roma", ultima tappa del "Sent. Alp. Bregaglia"
Cucina tipica valchiavvennasca e valtellinese con altri piatti tipici alpini
Particolare attenzione a gruppi e famiglie.
Base per ricerca di minerali, funghi e erbe spontanee