Rifugio Bietti Buzzi | Rifugi di Lombardia TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri
Mt. 1719

Rifugio Bietti Buzzi

Il Rifugio Bietti-Buzzi, di proprietà del Cai Grigne di Mandello del Lario, è stato recentemente restaurato e riaperto al pubblico. E’ punto di partenza per salite di vario livello che ti portano in vetta al Grignone.
Nei pressi del rifugio sono inoltre collocate le più famose vie di arrampicate storiche come quelle del Sasso Cavallo, del Sasso dei Carbonari, ma anche le Falesie della cresta di Pancaformia, appena aperte e attrezzate da giovani alpinisti! Per i meno temerari che non desiderano avventurarsi sui sentieri delle Grigne è possibile invece vedere in comodità una gran quantità di selvaggina che abitualmente si aggira nei pressi del Rifugio Bietti Buzzi: caprioli, camosci e il gallo forcello.
Non si può certo dimenticare anche l’ottima cucina casalinga e le squisite torte che il Rifugio offre! Possiamo dire che c’è sempre una buona occasione per passare a trovarci!
Galleria fotografica
Servizi
Posti Letto: 25 Posti Pranzo: 40 Posti Locale Invernale: 2 Sconti Cai Prezzo Mezza Pensione: da 40 €€ a 45 €
  • Solo a Piedi
  • Animali Non Ammessi
  • Copertura GSM
  • Vendita Sacco Lenzuolo
  • Acqua Calda
  • Doccia
  • Prodotti Tipici
  • Menù per vegetariani
  • Menù per intolleranti
Punti di forza
Ambiente caldo, accogliente e molto famigliare
Utilizzo di prodotti locali
Il sentiero è accessibile a tutti
Ottimo panorama che spazia dagli appennini Liguri fino alle Alpi Svizzere