TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Vacanze in quota

Piramidi di zone

  • Durata complessiva: 1h
  • Difficoltà: Escursionista

Le piramidi di terra sono un interessante fenomeno di erosione dell’acqua piovana.

Il terreno morenico originario è inizialmente eroso dai rigagnoli d’acqua che si formano a seguito di violenti acquazzoni.
In seguito, la pioggia battente, continua l’erosione in corrispondenza delle aree non protette dai grandi massi, abbassando continuamente il livello del terreno circostante. La più grande delle piramidi raggiunge 30 metri di altezza, ha un diametro alla base di circa 8 m. ed è sormontata da un masso del diametro di circa 4 metri.
Per ammirare queste curiose formazioni, si costeggia la sponda orientale del Lago d’Iseo, SS 510, si giunge a Marone e da qui si prende la deviazione per Zone.

Dopo circa 8km di salita si giunge a Cislano, frazione del comune di Zone, dove un comodo parcheggio con parco giochi è il luogo di partenza di questo itinerario (nei pressi del parcheggio visitare la Chiesetta di S. Giorgio XII sec. con interessanti affreschi).
Il sentiero si snoda in un bosco, è ben segnalato con vari punti di sosta per osservare da vicino le piramidi di terra e ricco di tabelle didattiche.

L’intero percorso si compie in circa 1h.

Immagini
Tempo di percorrenza

1h

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto