TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Vacanze in quota

In Alta Val Brembana alla scoperta dei pascoli dei Piani dell'Avaro

  • Durata complessiva: Piani dell'Avaro - Laghi di Ponteranica: 1 ora e mezza
    Piani dell'Avaro - Rifugio Benigni: 2 ore
  • Difficoltà: Turistico

I Piani dell’Avaro sono un altopiano posto a 1700m che offre uno dei paesaggi più ampi dell’Alta Val Brembana, luogo ideale per un weekend in famiglia immersi nella natura.

 

Ci troviamo in Alta Val Brembana a Nord di Cusio. Posto sotto l’omonimo monte, i piani dell’Avaro sorgono a 1700m di quota e offrono diverse escursioni adatte a tutti in qualsiasi stagione. Ideale destinazione per scappare dal caldo afoso estivo, i piani, sono anche luogo ideale per chi vuole camminare con le ciaspole in inverno. Per i più esigenti, le vette sopra i piani sono ottime destinazioni per scoprire questo angolo del Parco delle Orobie Bergamasche.

 

Facile escursione dai Piani dell’Avaro ai laghi di Ponteranica

Dai piani dell’Avaro, (da Cusio una strada porta al limite dei piani, indicati con cartelli) si percorre un tratto di strada sterrata. Dopo circa 10-15 minuti si trova un bivio segnalato. A sinistra si percorre il sentiero 109A che incrocia il sentiero 101 per il rifugio Benigni, a destra invece si prosegue per il sentiero 109.
Si prende il sentiero a destra e si sale fino ad incrociare il sentiero 101. Da qui si prosegue tenendo la destra in quota fino ad arrivare ad un bivio segnalato per i laghi. Ora si lascia il sentiero 101 e si procede a sinistra guadagnando qualche metro di dislivello a mezza costa fino alla conca dei laghi a 2115m

 

Al Rifugio Cesare Benigni

Il Rifugio Cesare Benigni e’ stato inaugurato nell’estate del 1984 dalla sezione C.A.I. dell’Alta Val Brembana. Il rifugio è situato in un luogo panoramico nei pressi del lago Piazzutti (2240m).
Dai piani dell’Avaro si seguono le indicazioni per il Passo di Salmurano. Un sentiero pianeggiante e panoramico ci porta in direzione Nord fino al pianoro dove sorge Casere Valletto. Si entra nella valle del Valletto e si raggiunge uno sperone roccioso, che si oltrepassa, incrociando la mulattiera che sale da Ornica. Ora si prosegue e si lascia il sentiero 107 che sale verso il passo di Salmurano costeggiando la base di una parete. Il sentiero ora sale per un ripido canale, non difficile, fino ad uscire sulla conca al di sotto del rifugio. Ora per brevi tornanti si giunge al Rifugio Benigni a 2220m di quota.

 

Tempo di percorrenza

Piani dell'Avaro - Laghi di Ponteranica: 1 ora e mezza

Piani dell'Avaro - Rifugio Benigni: 2 ore

Dislivello complessivo

Piani dell'Avaro - Laghi di Ponteranica: 400m c.a.

Piani dell'Avaro - Rifugio Benigni: 720m c.a.

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto