TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Vacanze in quota

Corna Trentapassi

  • Durata complessiva: 3h
  • Difficoltà: Escursionista

La Corna Trentapassi, nonostante la sua ridotta altitudine, rappresenta una balconata naturale sul Lago d’Iseo.

Da Marone sullaSS510, l’accesso più semplice e veloce, si devia per Zone (644 m slm), si sale per comoda strada sterrata fino al Passo Croce di Zone (902 m slm, 1h da Zone).

Raggiunto il passo, la mulattiera conduce prima alla Forcella orientale (942 m slm) e quindi a quella occidentale (964 m slm) per poi portare, dopo una ripida salita, sulla vetta del Corno (1248 m slm, 2h) dalla quale si gode un grandioso panorama di tutto il Lago d’Iseo e delle montagne camune.

Chi voglia gustare il piacere di una salita sempre esposta verso il lago, anche se un po’ più faticosa (difficoltà EE per alcuni passaggi), si consiglia di seguire il segna via 263 che parte da Vello (dopo Marone indirezione N sulla SS 510).

Il sentiero sale prima tra terrazzamenti di olivi e viti, poi si fa più erto e selvaggio sulle coste del monte, con alcuni tratti un po’ esposti. Si arriva in vetta in circa 3h.

Tempo di percorrenza

3h

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto