Ricetta Salmì di cervo con polenta al rifugio Petit pierre TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Rifugi del gusto

Salmì di cervo con polenta al rifugio Corno d'Aola

Situato a 2.000 metri di quota tra le vette del Corno d’Aola e del Salimmo, il rifugio Corno d’Aola offre assoluto relax ed un panorama da sogno.
Gestito da Daniele, Patrizia, Elisa ed Anna, il rifugio è sempre aperto a pranzo e a cena, il sabato sera vengono organizzate cene tipiche o il ricercatissimo e molto apprezzato SPIEDO di Daniele!!!
Insieme ai gestori andiamo alla scoperta di una tipica ricetta che potete trovare al loro rifugio: il salmì di cervo con polenta.

Ingredienti
Dosi per 4 persone
1 KG DI CERVO
1 BOTTIGLIA DI VINO ROSSO
1 GAMBO DI SEDANO
3 CAROTE
2 CIPOLLE
OLIO DI SEMI Q.B.
SALE
BACCHE DI GINESPRO
ALLORO
ROSMARINO

Preparazione
TAGLIARE A CUBETTI IL CERVO METTERLO IN UNA TERRINA CAPIENTE CON SEDANO, CAROTA, CIPOLLA TAGLIATE GROSSOLANAMENTE, VERSARE IL VINO ROSSO FINO A COPRIRE IL TUTTO, LASCIARLO IN FRIGORIFERO PER 15 ORE.
TRASCORSO QUESTO TEMPO DIVIDERE IL CERVO DALLE VERDURE CHE VERRANNO A QUESTO PUNTO TRITATE FINEMENTE.
PRENDERE UNA PENTOLA, FARE SOFFRIGGERE LE VERDURE, DOPODICHE’ AGGIUNGERE IL CERVO E TUTTI GLI AROMI (SALE, ALLORO, BACCHE DI GINEPRO, ROSMARINO)
QUANDO IL UTTO SI SARA’ RAPPRESO AGGIUNGERE IL VINO USATO PER L’AMMOLLO E LASCIARE CUOCERE PER CIRCA 2 ORE.
NEL FRATTEMPO PREPARARE LA POLENTA, RIGOROSAMENTE NEL PAIOLO DI RAME
BUON APPETITO!

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto