TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Ciaspolate

Ciaspolata sul balcone della Valtellina: Alpe Mara

  • Durata complessiva: 2 ore solo salita (+1 ora se si parte da Oniscio seguendo la carrozzabile).
  • Difficoltà: Escursionistico

L’Alpe Mara è uno spettacolare balcone sulla Valtellina. In inverno questo luogo è particolarmente soleggiato e offre vedute ampie su tutta la catena orobica.

Da Montagna in Valtellina, superata la chiesa di San Giorgio si prende a destra il bivio per Alpe Mara che con diversi tornanti porta al parcheggio dell’Alpe Mara / Arcino a 1748m dove si lascia l’auto.

(in caso di nevicate l’auto va lasciata all’altezza di Oniscio, +1 ora e 300m di dislivello in salita)

Dal parcheggio si torna sulla strada che sale sulla sinistra e la si segue con diversi tornanti fino ad uscire dal bosco.

Ora la strada continua verso Nord tagliando gli alpeggi sotto la Casera di Mara (1951m) che raggiungiamo tagliando i tornanti. (un’ora dall’Alpe Mara)

Dopo una breve sosta alla soleggiata casera si prosegue prima verso Sud e poi Nord riprendendo la strada carrozzabile (in estate) in direzione della baita Giugiatti Sertorelli.

La strada passa sopra l’alpeggio e taglia il pendio per superare un dosso dove cresce un rado bosco di larici. In 20 min si giunge sul piano a 2100m c.a. Ora la strada non sempre visibile per l’innevamento prosegue verso Est in direzione della visibile baita in pietra   2138m

La baita è situata all’Alpe Cavallina, nell’alta valle del Davaglione, sul lato occidentale della conca di Mara.

La discesa si effettua per l’itinerario di salita. Oppure si possono tagliare gli ampi pascoli evitando la vegetazione fino a intercettare la strada sotto la Casera di Mara.

 

 

Tempo di percorrenza

2 ore solo salita (+1 ora se si parte da Oniscio seguendo la carrozzabile).

Dislivello complessivo

500m solo salita (800m da Onisco seguendo la carrozzabile)

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto