TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Ciaspolate

Ciaspolata a Malga Corte

  • Durata complessiva: 2:30
  • Difficoltà: Media WT2.

Posta su un soleggiato pendio della Val Camonica, la Malga Corte offre una gira remunerativa, non difficile con stupendi panorami sulla media Val Camonica.

Ci troviamo all’inizio della Val Saviore sopra Cedegolo nel cuore del Gruppo dell’Adamello. La nostra gita si svolge sui pendii soleggiati del Piz Olda e Pian della Regina. Una gita notevole in piena stagione invernale.

Il nostro itinerario parte dalla Pineta di Cevo (1100m) seguendo le indicazioni per il Campeggio Pian della Regina. Si prende in direzione Musna una comoda sterrata, talvolta battuta, in mezzo ai boschi.
Per circa un’ora e mezza si seguono i tornanti della strada, sempre evidenti, fino alla località Musna posta a 1520m.
Merita fermarsi per una pausa e ammirare i fienili ben conservati di questo alpeggio. Si prende ora per Ghisella, sempre seguendo la strada forestale, che dopo circa 30 di cammino supera il bosco di abete per entrare in una lariceta. Ora si attraversa uno dei punti più delicati del percorso, si attraversa la Valle del Coppo per raggiungere Pra Lonc.

Con rialzo termico e abbondanti nevicate meglio terminare l’escursione a Ghisella per evitare l’attraversamento della valle. Superata Par Lonc si prosegue a sinistra per raggiungere Malga Corte 1816m (2 ore e 30min da Cevo).
Da Malga corte si gode di un fantastico paesaggio sulla Val Camonica e il versante Nord-Est del gruppo della Bagozza.

Discesa lungo l’itinerario di salita. Con neve abbondante si possono tagliare i tornanti della strada.

Tempo di percorrenza

2 ore e 30min

Dislivello complessivo

728m

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto